Il centro medico polispecialistico Flexorlab di Perugia organizza per il giorno 23 febbraio 2019 un incontro aperto al pubblico per presentare il Progetto “Promozione di un sano stile di vita in soggetti con patologie metaboliche e fattori di rischio”.

Nato dalla collaborazione con il Centro Universitario di Ricerca Interdipartimentale sulle Attività Motorie (C.U.R.I.A.Mo.) del Dipartimento di Medicina dell’Università degli Studi di Perugia.

Nel corso dell’incontro lo staff di Flexorlab presenterà i servizi innovativi offerti ai propri clienti per il raggiungimento del benessere psico-fisico, la gestione ottimale dell’alimentazione e la pratica di esercizio fisico.

Partner scientifico del Progetto è il C.U.R.I.A.Mo., da anni all’avanguardia nel campo della ricerca sull’ impiego dell’attività motoria per la promozione della salute, nella prevenzione e terapia delle condizioni di rilevanza clinica potenzialmente modificabili con un sano stili di vita.

PROGRAMMA:

ore 9.30 SALUTI ISTITUZIONALI

ore 10 L’accordo di ricerca in cooperazione tra C.U.R.I.A.Mo. e Flexor Lab Ferdinando Cascianelli, Responsabile Flexor Lab  Carmine Fanelli, Direttore C.U.R.I.A.Mo.

ore 10.10 La scientificità del modello di cura multidisciplinare  del C.U.R.I.A.Mo.
ORE 10.20 – L’efficacia clinica Carmine Fanelli,
Direttore C.U.R.I.A.Mo.
ORE 10.30 – L’efficacia del supporto psico-motivazionale,
Claudia Mazzeschi, Direttore scientifico C.U.R.I.A.Mo.
Livia Buratta, Psicologa C.U.R.I.A.Mo.
ORE 10.40 – L’efficacia dell’intervento motorio,
Roberto Pippi, Coordinatore tecnico C.U.R.I.A.Mo.

ore 10.50 Le tappe del Programma “MICURO”
ORE 11.00 – Il Front Office,
Sarah Gonnellini, Infermiera Flexor Lab
ORE 11.10 – La consulenza medica,
Massimo Bianchi, Direttore Sanitario Flexor Lab
ORE 11.20 – Il colloquio psicologico,
Margherita Antonielli, Psicologa Flexor Lab
ORE 11.30 – La consulenza nutrizionale,
Claudia Ranucci, Nutrizionista Flexor Lab
ORE 11.40 – L’esercizio fisico,
Giacomo Battistoni, Laureato Scienze Motorie Flexor Lab
Al termine dell’incontro sarà possibile partecipare
ad una visita guidata della struttura FlexorLab